Al MiSE il tavolo di monitoraggio su Electrolux

Al MiSE il tavolo di monitoraggio su Electrolux

Venerdì, 08 Marzo 2019

Illustrate le proiezioni del piano industriale

Un momento dell'incontro

Al Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto oggi il tavolo sulla Electrolux, presieduto dal Vice Capo di gabinetto Giorgio Sorial, a cui hanno partecipato i rappresentanti dell’azienda, del Ministero del Lavoro, delle Regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lombardia e delle sigle sindacali.

L’azienda ha illustrato le proiezioni del piano industriale per il triennio 2019-2021, che prevede un incremento del settore ricerca e sviluppo e l’avvio di nuove linee di produzione negli stabilimenti di Porcia, Susegana e Solaro. Ciò consentirà di ampliare la gamma dei prodotti, in particolare refrigeratori e lavatrici, anche grazie allo stanziamento di incentivi da parte del Governo e allo sviluppo dei mercati, italiani ed esteri, con un forte impulso verso le vendite online.

L’azienda sta, inoltre, investendo sulla sostenibilità ambientale con prodotti a ridotto consumo energetico, realizzati con componenti riciclabili.

Attraverso gli investimenti si prevede, nel prossimo triennio, l’incremento dell’organico con l’assunzione di figure professionali altamente specializzate.

Il tavolo rimane aperto per consentire a sindacati e azienda il confronto sulla situazione di ogni singolo stabilimento e sulla salvaguardia dei posti di lavoro.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu