Blockchain e smart contract, i notai: “Ecco i rischi della normativa”

La normativa su blockchain e smart contract, inclusa nel DL Semplificazioni, sembra approssimativa ai notai, che puntano il dito sulle lacune di queste innovazioni, a cominciare dai costi elevati fino ai rischi legati a episodi criminali

L’articolo Blockchain e smart contract, i notai: “Ecco i rischi della normativa” proviene da Agenda Digitale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu