Fattura elettronica e appalti pubblici: le regole “europee” in Italia

Ecco che cambia col provvedimento dell’Agenzia delle entrate che definisce le regole tecniche e le modalità applicative per la fatturazione elettronica negli appalti pubblici in Italia. La norma stabilisce che i fornitori possono emettere e-fatture create secondo le regole stabilite dall’UE e dalle CIUS.

L’articolo Fattura elettronica e appalti pubblici: le regole “europee” in Italia proviene da Agenda Digitale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu